Guida Acquisti These cookies will be stored in your browser only with your consent. This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Un dilemma che ci assilla quando dobbiamo comprare una cucina è il forno. Generalmente il forno a gas è disponibile da incasso nella cucina componibile. Prima di decidere se acquistare un forno elettrico o a gas è necessario analizzarne i pro e i contro e solo allora scegliere quello che si adatta meglio alle proprie necessità. Il consumo energetico di un forno elettrico dipende da numerosi fattori. Cosa che non avviene nel forno elettrico. Il forno elettrico, invece, non ha l’obbligo della cappa o dello sfiato. Indispensabile per preparare tanti piatti succulenti, il forno è un ottimo alleato in cucina. Forno elettrico e forno a gas: differenze, pregi e difetti Consigli pratici in cucina. Aggiungi al carrello. Ad esempio se si tratta di un sigle , un fornetto elettrico sarà quello più adatto , perché ha tempi di cottura più veloci e perché è disponibile anche in versioni di dimensioni ridotte , quindi più pratico ed adatto alle esigenze di una vita più frenetica. In questo modo assicura una cottura più uniforme dei cibi. E per degli arrosti sopraffini è preferibile la cottura statica o ventilata? SE AINDA FICOU COM DUVIDA ACESSE AO LINK https: //youtu.be/QrazUDVgBV8 Quale scegliere quello elettrico o quello a gas? Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies. Out of these, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website. Molto meno nel forno elettrico rispetto a quello a legna. In primo luogo bisogna considerare la classe energetica dell’elettrodomestico, poi valutare le temperature e le funzioni con cui si utilizza il forno elettrico. Ma qual è meglio scegliere? Prima di tutto è necessario capire per bene che cos’è un forno a convezione, come viene usato e soprattutto quali sono le caratteristiche principali che lo distinguono dagli altri tipi di forno più tradizionali. Il forno a gas. Non ho dubbi su quale scegliere, infatti il 1° in classifica è … Un elettrodomestico che non può mancare in ogni casa è il forno. Il forno è un ottimo alleato in cucina per preparare tanti piatti deliziosi. Per cuocere la pizza è meglio il forno a gas o quello elettrico? L’unica criticità riguarda l’eventualità di ventilazione esterna su una parete, ma solo nel caso in cui si tratti di forno a gas. Quando si deve rinnovare la propria cucina si può avere la necessità di dover cambiare anche alcuni elettrodomestici. _g1 = document.getElementById('g1-logo-mobile-inverted-source'); forno Per comprendere appieno il come scegliere il forno - a gas o elettrico, e uno sguardo dettagliato alla possibilità di ingegnerizzazione del secondo gruppo. Il forno a gas da incasso di questa recensione può vantare un’elevata efficienza energetica. De Longhi SEW 8540 NED Linea Smart - Cucina a gas con forno elettrico, 4 Fuochi, Dimensioni 86x50 cm, Classe B. Generalmente è costituito da un bruciatore posizionato nella parte inferiore del forno, da cui il calore si diffonde per irraggiamento nella camera di cottura. Il gusto è migliore quello cotto in forno a gas. Altrimenti, tutte le regole di funzionamento di un forno elettrico sono simili a quelle di un gas. Partiamo dal fatto che i forni elettrici si dividono tra i tradizionali e quelli multifunzione. But opting out of some of these cookies may affect your browsing experience. Non possiamo sicuramente affermare che il forno elettrico sia più difficile da usare, ma vista la possibilità di impostare diversi programmi per qualcuno meno esperto di cucina potrà sembrare all’inizio un po’ difficoltoso. Se invece siete alla ricerca di un elettrodomestico multifunzione che vi permetta di cuocere una grande varietà di cibi, anche se ha consumi più elevati allora la scelta più adatta è il forno elettrico. Esistono sostanzialmente due tipi di forni elettrici: statici o termoventilati. Forno elettrico o a gas? Per quanto riguarda il prezzo, solitamente il forno a gas è ad incasso, quindi si considera il costo complessivo del piano cottura e del forno che non supera quasi mai i 550 € e si possono trovare buoni modelli anche al prezzo di 350-400 €. 4,6 su 5 stelle 13. _g1.classList.remove('lazyload'); Il forno a gas. Metodi per cuocere bene il pane nel forno a legna Se la scelta del forno deve avvenire tenendo d’occhio i consumi, allora sicuramente è questa la scelta più adatta. I punti di forza di questo forno è che utilizzarlo fa spendere in genere di meno, rispetto a quello elettrico, è poi molto facile da usare e raggiunge rapidamente elevate temperature. Il forno a legna è il migliore per fare la pizza? Ad esempio se si tratta di un sigle, un fornetto elettrico sarà quello più adatto, perché ha tempi di cottura più veloci e perché è disponibile anche in versioni di dimensioni ridotte, quindi più pratico ed adatto alle esigenze di una vita più frenetica. Sia sul forno elettrico che quello a gas si possono impostare le temperature e il timer, per essere sicuri di avere una cottura ottimale. _g1.setAttribute('src', _g1.getAttribute('data-src') ); L’unica criticità riguarda l’eventualità di ventilazione esterna su una parete, ma solo nel caso in cui si tratti di forno a gas. Il forno elettrico è molto più sicuro del gas. _g1.setAttribute('srcset', _g1.getAttribute('data-srcset')); Di quanto? Come cucinare un Butt Boston Southern Style Il nome "Boston culo" potrebbe essere un po 'ingannevole, perché in realtà è la spalla anteriore di un maiale. Un dilemma che ci assilla quando dobbiamo comprare una cucina è il forno. Il calore si diffonde per irraggiamento nel vano centrale del forno. Quale scegliere quello elettrico o quello a gas? La scelta del forno, al di là della tipologia a gas o elettrico, dipende anche dallo stile di vita di ogni famiglia. Man mano che il forno diventava più popolare, le paure del forno si attenuavano. meglio forno a gas o elettrico. Le tre manopole poste nella parte superiore servono rispettivamente per la regolazione della temperatura quando si utilizza il forno in modalità statica, per impostare il tempo di cottura, e per regolare la potenza assorbita dal grill, quando in funzione. In linea di massima, comunque, un forno elettrico consuma molto di più rispetto ad un forno a gas. We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. Generalmente il prezzo di un buon forno a gas varia dai 400 euro ai 600 euro. Se si determina quale forno è migliore dal punto di vista economico, a gas o elettrico, il forno a gas ha sempre la precedenza. Vediamo quali sono le caratteristiche di ciascun tipo di forno, i costi e la sicurezza. Quanto consuma un forno a gas? Volete un forno versatile ed adatto alla cottura di cibi diversi? 4,0 su 5 stelle 18. Come è fatto un forno a gas? Il forno elettrico si caratterizza per un funzionamento davvero semplice e immediato: due resistenze poste nella parte superiore e inferiore si surriscaldano e grazie all’assorbimento della corrente elettrica i cibi vengono cotti in maniera uniforme, inoltre è presente un grill per dorare gli alimenti. Non devi occuparti di cilindri e pensare se hai spento il gas … Il forno elettrico non costa tantissimo, cuoce uniformemente gli alimenti, ed offre una maggior versatilità rispetto ai modelli a gas. Quale scegliere? E che la cottura dei cibi col gas risulta meno uniforme. Sono due tecnologie diverse che producono risultati diversi, con consumi più elevati nel caso del forno elettrico e consumi ridotti nel caso del forno a gas. if ( localStorage.getItem(skinItemId ) ) { Per una famiglia numerosa, un forno di dimensioni più grandi ed incassato a gas o elettrico è molto utile per preparare numerosi piatti. Forni a gas (Esempio di forno a gas) Vantaggi di un forno a gas. elettrico . _g1.classList.remove('lazyload'); L’unica pecca del forno elettrico sono i consumi, che rispetto a quelli del tradizionale forno a gas, sono nettamente superiori, ma per sopperire a questo difetto vi consigliamo di acquistare un modello forno elettrico con una buona efficienza energetica, per ridurre i consumi in bolletta. Forno a gas o elettrico: consumi e risparmi. In media un piano cottura e un forno a gas costano 400 euro, quindi meno della media di una cucina con il piano in cottura a gas e il forno elettrico, che si aggira sui 520 euro. Allora il forno elettrico è quello che fa al caso vostro. Il forno a gas ha un funzionamento molto semplice e presenta una praticità di utilizzo. Tuttavia, i forni a gas sono ancora preferiti rispetto ai forni elettrici, quando si tratta di questioni di pulizia. Una stufa elettrica consuma molta elettricità, e se hai una famiglia numerosa, è completamente non redditizia. Scopri quale scegliere. ciaoo Tra questi ci sono i forni che possono presentare molte differenze da modello a moderno che comportano, alla fine, anche sensibili differenze in materia di consumi e dunque anche di costi in bolletta. } Vediamo brevemente come funziona un forno a gas, come si utilizza e il metodo di cottura. Il consumo energetico di un forno elettrico dipende da numerosi fattori. Il forno a gas invece ha dei consumi piuttosto contenuti, soprattutto perché il bruciatore dopo aver raggiunto la temperatura desiderata la mantiene costante per tutta la cottura, modulando l’intensità della fiamma senza dover ricorrere a continue accensioni e spegnimenti. Meglio forno a legna o elettrico: qualità e consumi Tra gli aspetti negativi, ci sono i tempi di cottura più lunghi, compensati però da una cucina più gustosa e saporita. Il forno elettrico, invece, oltre che nella versione da incasso è disponibile anche nella soluzione indipendente. dal fatto se il forno e' incassato nei mobili. Il forno è un elettrodomestico d’obbligo in una cucina che si rispetti, per questo motivo è } catch(e) {}. dal fatto se il forno e' incassato nei mobili. Una stufa a gas crea una fiamma costante che può essere facilmente regolata e, più importante ancora, È facile dire se si è all'interno o all'esterno. La scelta del forno più adatto alle nostre esigenze è legata a diversi fattori: economicità, praticità e funzionalità. Nelle tipologie più moderne sono disponibili anche la funzione di grill, per dorare al meglio i cibi e, la funzione ventilata. In quest’ultima tipologia in particolare il forno elettrico è disponibile in varie dimensioni, più o meno grandi a seconda delle specifiche esigenze. Quasi tutti i modelli di cucina espongono ilc artello: "forno elettrico (disponibile anche a gas)" oppure "forno a gas (disponibile anche elettrico)". Forno elettrico o forno a gas? di . Quando parliamo diforno a convezione ci riferiamo ad un tipo particolare di forno che sfrutta l’aria calda che circola al suo interno, in pratica la cottura degli alimenti viene fatta a vapore, grazie almoto di convezioneche permette proprio il ri… La scelta del forno, al di là della tipologia a gas o elettrico, dipende anche dallo stile di vita di ogni famiglia. Forno elettrico e forno a gas: differenze, pregi e difetti Consigli pratici in cucina. Uno dei vantaggi del forno a gas è che una volta raggiunta la temperatura desiderata, la mantiene costante per tutta la durata della cottura. Vediamo in particolare i pro e contro del forno elettrico. Per i forni elettrici freestanding i costi sono nettamente inferiori. var _g1; Sorrido quando sento dire che la prima pizza fu cotta in un forno a legna, ciò è assolutamente vero, ma penso che all'epoca non si disponesse di fonti alternative (energia elettrica ad esempio). Un secondo vantaggio nell’avere la cucina a gas con forno elettrico ventilato è la sicurezza, poiché, essendo tutto elettrico, ti basta semplicemente premere un pulsante. Il primo possiede delle resistenze elettriche, una nella parte […] Dopo aver analizzato le principali differenze tra le due tipologie di forno, secondo la mia opinione è in genere preferibile optare per un forno elettrico, per via della presenza di diversi programmi e funzioni cottura. _g1 = document.getElementById('g1-logo-mobile-inverted-img'); Il forno a gas, essendo un elettrodomestico molto semplice e pratico, prevede uno o due programmi di cottura: standard o grill, mentre quelli elettrici ne hanno diversi e sono indicati per chi utilizza molto il forno ed ama sperimentare sempre nuove preparazioni. These cookies do not store any personal information. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, proseguendo la navigazione ne acconsenti l'uso. La principale differenza tra i due tipi di forno è rappresentata dai consumi energetici, in quanto questo valore differisce notevolmente se si acquista un forno elettrico o a gas. Un altro aspetto fondamentale da valutare quando si deve acquistare un forno è senza dubbio il prezzo. Un buon forno elettrico da incasso si può avere ad un costo di partenza dai 300 euro ai 600 euro per forni elettrici multifunzione. Quanto costa un forno a gas? In linea di massima, comunque, un forno elettrico consuma molto di più rispetto ad un forno a gas. try { Nel Sud, è generalmente cotto lentamente o affumicato con calore indiretto. I dubbi possono essere tanti, ma prima di tutto devi devidere se comprare un forno elettrico o uno a gas. La difficoltà iniziale tuttavia è ben presto ripagata da una versatilità d’uso nettamente superiore. Un vantaggio che ha un forno a gas tramite un motore elettrico è la qualità dell'esperienza in cucina. La maggior parte dei piani di cottura al giorno d'oggi, a prescindere dal tipo di forno a gas o elettrico, sono realizzati con un meccanismo di auto-pulizia. La struttura del forno elettrico è costituito da 2 resistenze elettriche, generalmente posizionate, una nella parte inferiore e l’altra nella parte superiore. Ciambellone al cacao con fornetto Versilia. Il forno è un elettrodomestico d’obbligo in una cucina che si rispetti, per questo motivo è Quale forno scegliere? Forno elettrico o a gas? I punti di forza di questo forno è che utilizzarlo fa spendere in genere di meno, rispetto a quello elettrico, è poi molto facile da usare e raggiunge rapidamente elevate temperature. Guarda la galleria fotografica e scopri tutto ciò che puoi preparare con il forno elettrico o a gas, per una cucina salutare. Il forno elettrico consuma circa 150 kilowatt al mese. Il forno a gas comporta una spesa maggiore: il consumo del metano in cucina fa salire la spesa in bolletta. Forno elettrico o forno a gas? Ma possiamo ben dire che sono tre i metodi principali di cottura della pizza: nel forno elettrico, nel forno a legna e nel forno a gas. Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. I forni elettrici e quelli a gas si differenziano anche per le dimensioni, i primi hanno misure standard con una lunghezza di circa 60 cm, mentre quelli a gas hanno una lunghezza che di solito non supera i 56 cm. Per cuocere la pizza è meglio il forno a gas o quello elettrico? Per aiutarti nella scelta abbiamo fatto un test sui forni elettrici : due modelli raggiungono temperature esterne addirittura di 100 gradi. Il forno elettrico, invece, non ha l’obbligo della cappa o dello sfiato. Questo è dovuto al fatto che la combustione del materiale organico fornisce temperature molto più alte (a costo molto minore, peraltro), che raggiungono anche i 400-500 gradi, alla camera di cottura; il forno elettrico, invece, raggiunge un massimo di 200 gradi. Ulteriormente, cucina su un fornello a gas è spesso più efficiente, con il risultato finale della rappresentazione di cibo che cuoce più velocemente con una … Inoltre, con i modelli più avanzati è possibile cucinare diversi tipi di alimenti su altrettanti ripiani senza che si mischino tra di loro odori e sapori. Ma cosa ti ha detto il venditore? il forno a gas sia una specie limitata, in via di estinzione. E per degli arrosti sopraffini è preferibile la cottura statica o ventilata? _g1 = document.getElementById('g1-logo-inverted-img'); tipo che chiude sempre il rubinetto del gas appena finito di cucinare :) In ogni caso i fornelli soprastanti sarebberoo a gas. I primi, quelli statici, sono composti solo da due resistenze e da un grill, mentre quelli termoventilati sono il modello più moderno e funzionale. incassato non avrebbe sufficiente ventilazione. Vantaggi . _g1.setAttribute('src', _g1.getAttribute('data-src') ); Consegna gratuita. Cucina a Gas con Forno Elettrico Ventilato Multifunzione con Grill 60x60 cm Inox. Gli anni ’70 videro un incredibile trionfo per il forno a microonde e una serie di miti sui pericoli del forno divenne popolare. Il forno elettrico ha un prezzo variabile, a seconda che sia da incasso o freestanding, che sia dotato o meno di termoventola o grill e di altri programmi di cottura. Un vantaggio che ha un forno a gas tramite un motore elettrico è la qualità dell'esperienza in cucina. Il forno elettrico è disponibile sia da incasso che freestanding. Costi, tipologie, consumi e funzionalità. It is mandatory to procure user consent prior to running these cookies on your website. Devi sempre tenerli in testa, e nelle prime fasi di controllo del forno, puoi leggere le istruzioni prima di ogni cottura. Scopri tutti i vantaggi di una cucina salutare. _g1 = document.getElementById('g1-logo-inverted-source'); Il forno a gas funziona grazie all’impiego di un bruciatore, solitamente collocato nella parte bassa, che distribuisce in maniera uniforme il calore all’interno del vano. This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. Il forno elettrico non costa tantissimo, cuoce uniformemente gli alimenti, ed offre una maggior versatilità rispetto ai modelli a gas. Infine, aspetto non da poco che abbiamo sottolineato all’inizio, essendo una tecnologia in evoluzione sicuramente nel corso degli anni ci saranno delle nuove versioni che faciliteranno la tua vita. Abbiamo già detto che un forno a gas generalmente è disponibile nella versione ad incasso, per cui il suo acquisto va inserito nel costo del piano da incasso. Ma cosa ti ha detto il venditore? Se la risposta e' si (e ora di solito e' sempre cosi') il forno deve essere elettrico per una questione di sicurezza perche' quello a gas riscalda e il mod. Leggi la guida per conoscerne differenze, pro e contro, e capire quale elettrodomestico scegliere. Il forno a gas è particolarmente facile da usare e garantisce consumi energetici minori rispetto a tutti gli altri tipi di forni in commercio. In alcuni casi è possibile acquistare un forno a gas con la predisposizione anche per la cottura a legna o dotato di grill, permettendo altri tipi di preparazione come ad esempio una leggera affumicatura dell’arrosto. } catch(e) {}, Guida Acquisti Il forno a gas utilizza delle fiamme, alimentate dal gas, che scaldano la camera del forno. Vediamo in particolare i pro e contro del forno elettrico. Ovviamente la versione da incasso ha costi diversi da quello freestanding. Elettrico o a gas? Il forno a gas utilizza delle fiamme, alimentate dal gas, che scaldano la camera del forno. Forni a gas Pro Qualità della cucina. I forni a gas permettono una distribuzione più uniforme del calore sul fornello; Sono più facili da misurare e regolare; I forni a a gas utilizzano gas naturale, che è meno costoso ed è disponibile in abbondanza; I forni a gas sono meno costosi da usare rispetto ai forni elettrici; I clienti temevano che il forno potesse cagionare radiazioni, invalidità o cecità. var _g1; A sinistra quello cotto in forno elettrico, a destra quello in forno a gas. Quindi il prezzo di partenza è molto variabile, non solo per le funzioni disponibili, ma anche per le dimensioni. Costi, consumi e funzioni. Esteticamente quello cotto in forno a gas è leggermente più colorato sopra e meno sotto, l'inverso quello cotto nel forno a gas. Infatti, una volta raggiunta la temperatura impostata, il forno a gas la mantiene costante per tutto il tempo. Alcuni modelli di forni elettrici possono anche essere più grandi o piccoli o freestanding, mentre per quelli a gas non vi è molta differenza sia nelle dimensioni che per il posizionamento. Forno a gas o  elettrico: foto e immagini, Apparecchiare la tavola di Natale in modo elegante, Idee per la tavola di Natale in color rosso, Testata Registrata al tribunale di Nocera Inferiore n. 5/2020 - RG n. 1339/2020, Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio. Il primo possiede delle resistenze elettriche, una nella parte […] Per aiutarti nella scelta abbiamo fatto un test sui forni elettrici : due modelli raggiungono temperature esterne addirittura di 100 gradi. La cottura dei cibi in forno presenta numerosi vantaggi. Si possono avere dei buon elettrodomestici a costi contenuti. Mentre uno non è necessariamente superiore sopra l'altro, Ci sono un sacco di vantaggi e svantaggi da considerare quando decidere se scegliere un forno a gas o un forno elettrico per la vostra cucina. Abbiamo analizzato 30 prodotti appartenenti alla categoria MEGLIO FORNO A GAS O ELETTRICO e stilato una classifica dal migliore al peggiore. L’unica pecca del forno elettrico sono i consumi, che rispetto a quelli del tradizionale forno a gas, sono nettamente superiori, ma per sopperire a questo difetto vi consigliam… In primo luogo bisogna considerare la classe energetica dell’elettrodomestico, poi valutare le temperature e le funzioni con cui si utilizza il forno elettrico. Dopo l’accensione del forno, il bruciatore funziona alla massima poten… Il consumo più elevato è compensato da una migliore funzionalità. try { I forni a gas o elettrici non soltanto differiscono per il sistema di riscaldamento, ma anche per altre caratteristiche come i consumi, funzioni e programmi di cottura, il prezzo e l’usabilità. Dovete cambiare casa e non sapete quale forno comprare? ciaoo Se la risposta e' si (e ora di solito e' sempre cosi') il forno deve essere elettrico per una questione di sicurezza perche' quello a gas riscalda e il mod. In ogni caso, i forni a gas o elettrici rappresentano una scelta per molti versi più economica rispetto a un tradizionale forno a legna, considerando la presenza di tante soluzioni adatte ad ogni tasca ed esigenza. I piatti in ceramica, ghisa o argilla refrattaria sono adatti al forno elettrico. incassato non avrebbe sufficiente ventilazione. E’ più conveniente utilizzare un forno a gas o un forno elettrico? if ( localStorage.getItem(skinItemId ) ) { Per quanto riguarda i consumi, un forno elettrico ha consumi di energia maggiori, rispetto al consumo di gas di un forno tradizionale. Ordinare per FILTRARE PER ... Forno A Gas A Metano Da Esterno In Refrattario Zio Ciro Subito Cotto Mini. I dubbi possono essere tanti, ma prima di tutto devi devidere se comprare un forno elettrico o uno a gas. Forno a gas cottura, come si usa, funzionamento. Il forno a gas è tra tutti quello dai consumi ridotti. La scelta del forno giusto è legata, quindi oltre che ai costi e alle funzionalità, alle esigenze personali. Sfatiamo un falso mito, parlando di forno a legna, a gas ed elettrico, con l'aiuto della termodinamica. Credo,a tutti gli effetti, che la sostanziale differenza tra l'utilizzo di un forno a legna o ad energia alternativa (elettrico/gas) stia nella percezione che il cliente ne ha. Inoltre, la funzione ventilata permette anche di conservare l’umidità dei cibi, fondamentale ad esempio per realizzare ottimi arrosti di carne. Anche dal punto di vista dei consumi si risparmia di più con la cucina a gas. il forno a gas sia una specie limitata, in via di estinzione. Per la cottura dei cibi, il forno a gas, a differenza di quello elettrico, mantiene un livello alto di calore solo dopo che si è raggiunta la temperatura desiderata, mentre il forno elettrico garantisce una temperatura costante dall’accensione allo spegnimento. Smeg SF6341GVX Forno elettrico, Forno a gas naturale 60L A Nero, Acciaio inossidabile Vedi PREZZO su Amazon Smeg SF6341GVX è un forno da incasso alimentato a gas metano che si contraddistingue per qualità di materiali e assemblaggi, semplicità di uso e un pregevole impatto estetico. Quasi tutti i modelli di cucina espongono ilc artello: "forno elettrico (disponibile anche a gas)" oppure "forno a gas (disponibile anche elettrico)". Abbiamo analizzato 30 prodotti appartenenti alla categoria MEGLIO FORNO A GAS O ELETTRICO e stilato una classifica dal migliore al peggiore. _g1.setAttribute('srcset', _g1.getAttribute('data-srcset')); Il gas metano, infatti, risulta più caro per Smc. Il forno a gas funziona con un bruciatore collocato nella parte bassa dell’elemento, cui trasmette il calore, che poi viene distribuito nella camera del forno per irraggiamento (i cibi sono “esposti” al calore che si propaga dalle pareti del forno o dalla serpentina del grill) e per convezione (l’aria calda si scalda e tende a salire, sfiorando i cibi con un passaggio di calore continuo). Il prezzo minimo per un forno elettrico da incasso è di 250-300 € e possono anche arrivare a cifre ragguardevoli (500- 600 €) se si opta per modelli ventilati. Il forno elettrico ha dei consumi abbastanza elevati, se si impostano cotture lunghe e ad una temperatura elevata. L’utilizzo di una ventola permette di far circolare l’aria nella cavità del forno,  ottenendo una più omogenea diffusione dell’aria calda e permettendo di cucinare a temperature più basse, oltre che in minor tempo.